COME ASSOCIARSI

SE SEI UN MEDICO È VUOI RICHIEDERE LA TUA ISCRIZIONE AL GIST CLICCA QUI E SEGUI LA PROCEDURA

CERCA MEDICI ASSOCIATI

SE CERCHI UN MEDICO ASSOCIATO A GIST CLICCA QUI PER VEDERE TUTTI GLI ASSOCIATI PER REGIONE

CERCA METODICHE

SE SEI INTERESSATO AD UN TRATTAMENTO O VUOI MAGGIORI INFORMAZIONI CLICCA PER CERCARE IL TRATTAMENTO CHE TI INTERESSA

FILI DI SOSPENSIONE


FILI DI SOSPENSIONE


Garantendo un effetto di ringiovanimento quasi immediato senza lividi e senza cicatrici, non invasivo e indolore.

|L’innovativa tecnica per sollevare i tessuti e favorire la stimolazione del collagene, senza l’aiuto del bisturi.

Un viso e un corpo modellati e snelli, senza l'intervento del bisturi. È possibile. Lo permette una tecnica made in Usa che ricorre all'utilizzo dei cosiddetti fili di sospensione.
"Un metodo all'avanguardia che permette di sollevare i tessuti, favorire la stimolazione del collagene, riuscendo a contrastarne le lassità e ridefinendone i profili. E se fino a qualche tempo fa questo tipo di intervento veniva effettuato quasi esclusivamente su viso, guance e collo, oggi è possibile intervenire anche su altre parti del corpo come cosce, pancia braccia, glutei.
Garantendo un effetto di ringiovanimento quasi immediato senza lividi e senza cicatrici, non invasivo e indolore.

|Cosa sono i fili per di sospensione?" target="_blank">|L’innovativa tecnica per sollevare i tessuti e favorire la stimolazione del collagene, senza l’aiuto del bisturi.

Un viso e un corpo modellati e snelli, senza l'intervento del bisturi. È possibile. Lo permette una tecnica made in Usa che ricorre all'utilizzo dei cosiddetti fili di sospensione.
"Un metodo all'avanguardia che permette di sollevare i tessuti, favorire la stimolazione del collagene, riuscendo a contrastarne le lassità e ridefinendone i profili. E se fino a qualche tempo fa questo tipo di intervento veniva effettuato quasi esclusivamente su viso, guance e collo, oggi è possibile intervenire anche su altre parti del corpo come cosce, pancia braccia, glutei.
Garantendo un effetto di ringiovanimento quasi immediato senza lividi e senza cicatrici, non invasivo e indolore.

|Cosa sono i fili per di sospensione?

Sono fili sottili, costituiti da acido polilattico e quindi completamente riassorbibili, che permettono di ottenere un effetto di sostegno della pelle, riuscendo a ringiovanire, rendere più tonici i tessuti e ridefinire sia i profili del viso, sia quelli di alcune delicate zone del corpo.

|Come funziona questa tecnica?" target="_blank">|Cosa sono i fili per di sospensione?" target="_blank">|L’innovativa tecnica per sollevare i tessuti e favorire la stimolazione del collagene, senza l’aiuto del bisturi.

Un viso e un corpo modellati e snelli, senza l'intervento del bisturi. È possibile. Lo permette una tecnica made in Usa che ricorre all'utilizzo dei cosiddetti fili di sospensione.
"Un metodo all'avanguardia che permette di sollevare i tessuti, favorire la stimolazione del collagene, riuscendo a contrastarne le lassità e ridefinendone i profili. E se fino a qualche tempo fa questo tipo di intervento veniva effettuato quasi esclusivamente su viso, guance e collo, oggi è possibile intervenire anche su altre parti del corpo come cosce, pancia braccia, glutei.
Garantendo un effetto di ringiovanimento quasi immediato senza lividi e senza cicatrici, non invasivo e indolore.

|Cosa sono i fili per di sospensione?


Sono fili sottili, costituiti da acido polilattico e quindi completamente riassorbibili, che permettono di ottenere un effetto di sostegno della pelle, riuscendo a ringiovanire, rendere più tonici i tessuti e ridefinire sia i profili del viso, sia quelli di alcune delicate zone del corpo.

|Come funziona questa tecnica?


I fili vengono posizionati nel derma con l’aiuto di un ago estremamente affilato e quindi praticamente indolore. Sono realizzati, come dicevamo, in acido polilattico e sono dotati di coni bidirezionali, creano fin da subito un effetto di trazione e sollevamento della cute. E non solo. L'acido polilattico riassorbendosi produce collagene. Dopo circa un anno e mezzo è completamente assorbito, ma nel frattempo la pelle è stata ricompattata, tonificata e riempita. Il trattamento è molto breve, indolore, e, cosa ancora più importante permette di riprendere subito le proprie attività.

|Bisogna sottoporsi ad un intervento per posizionare i fili?


Non si può parlare di intervento. Piuttosto è un trattamento che si esegue in anestesia locale, ha una durata di 20- 30 minuti al massimo. Ma specialmente si effettua senza bisturi, cicatrici, né punti di sutura e con una ripresa immediata delle proprie attività.

|In quali zone è indicato l’utilizzo di questi fili?" target="_blank">|Come funziona questa tecnica?" target="_blank">|Cosa sono i fili per di sospensione?" target="_blank">|L’innovativa tecnica per sollevare i tessuti e favorire la stimolazione del collagene, senza l’aiuto del bisturi.

Un viso e un corpo modellati e snelli, senza l'intervento del bisturi. È possibile. Lo permette una tecnica made in Usa che ricorre all'utilizzo dei cosiddetti fili di sospensione.
"Un metodo all'avanguardia che permette di sollevare i tessuti, favorire la stimolazione del collagene, riuscendo a contrastarne le lassità e ridefinendone i profili. E se fino a qualche tempo fa questo tipo di intervento veniva effettuato quasi esclusivamente su viso, guance e collo, oggi è possibile intervenire anche su altre parti del corpo come cosce, pancia braccia, glutei.
Garantendo un effetto di ringiovanimento quasi immediato senza lividi e senza cicatrici, non invasivo e indolore.

|Cosa sono i fili per di sospensione?

Sono fili sottili, costituiti da acido polilattico e quindi completamente riassorbibili, che permettono di ottenere un effetto di sostegno della pelle, riuscendo a ringiovanire, rendere più tonici i tessuti e ridefinire sia i profili del viso, sia quelli di alcune delicate zone del corpo.

|Come funziona questa tecnica?

I fili vengono posizionati nel derma con l’aiuto di un ago estremamente affilato e quindi praticamente indolore. Sono realizzati, come dicevamo, in acido polilattico e sono dotati di coni bidirezionali, creano fin da subito un effetto di trazione e sollevamento della cute. E non solo. L'acido polilattico riassorbendosi produce collagene. Dopo circa un anno e mezzo è completamente assorbito, ma nel frattempo la pelle è stata ricompattata, tonificata e riempita. Il trattamento è molto breve, indolore, e, cosa ancora più importante permette di riprendere subito le proprie attività.

|Bisogna sottoporsi ad un intervento per posizionare i fili?" target="_blank">|Cosa sono i fili per di sospensione?

Sono fili sottili, costituiti da acido polilattico e quindi completamente riassorbibili, che permettono di ottenere un effetto di sostegno della pelle, riuscendo a ringiovanire, rendere più tonici i tessuti e ridefinire sia i profili del viso, sia quelli di alcune delicate zone del corpo.

|Come funziona questa tecnica?" target="_blank">|Cosa sono i fili per di sospensione?" target="_blank">|L’innovativa tecnica per sollevare i tessuti e favorire la stimolazione del collagene, senza l’aiuto del bisturi.

Un viso e un corpo modellati e snelli, senza l'intervento del bisturi. È possibile. Lo permette una tecnica made in Usa che ricorre all'utilizzo dei cosiddetti fili di sospensione.
"Un metodo all'avanguardia che permette di sollevare i tessuti, favorire la stimolazione del collagene, riuscendo a contrastarne le lassità e ridefinendone i profili. E se fino a qualche tempo fa questo tipo di intervento veniva effettuato quasi esclusivamente su viso, guance e collo, oggi è possibile intervenire anche su altre parti del corpo come cosce, pancia braccia, glutei.
Garantendo un effetto di ringiovanimento quasi immediato senza lividi e senza cicatrici, non invasivo e indolore.

|Cosa sono i fili per di sospensione?

Sono fili sottili, costituiti da acido polilattico e quindi completamente riassorbibili, che permettono di ottenere un effetto di sostegno della pelle, riuscendo a ringiovanire, rendere più tonici i tessuti e ridefinire sia i profili del viso, sia quelli di alcune delicate zone del corpo.

|Come funziona questa tecnica?

I fili vengono posizionati nel derma con l’aiuto di un ago estremamente affilato e quindi praticamente indolore. Sono realizzati, come dicevamo, in acido polilattico e sono dotati di coni bidirezionali, creano fin da subito un effetto di trazione e sollevamento della cute. E non solo. L'acido polilattico riassorbendosi produce collagene. Dopo circa un anno e mezzo è completamente assorbito, ma nel frattempo la pelle è stata ricompattata, tonificata e riempita. Il trattamento è molto breve, indolore, e, cosa ancora più importante permette di riprendere subito le proprie attività.

|Bisogna sottoporsi ad un intervento per posizionare i fili?

Non si può parlare di intervento. Piuttosto è un trattamento che si esegue in anestesia locale, ha una durata di 20- 30 minuti al massimo. Ma specialmente si effettua senza bisturi, cicatrici, né punti di sutura e con una ripresa immediata delle proprie attività.

|In quali zone è indicato l’utilizzo di questi fili?

«Il trattamento è adatto senz’altro ai profili del viso. Ma la novità è che abbiamo recentemente messo a punto una nuova tecnica che permette di utilizzare i fili anche su ginocchia, interno cosce, pancia, interno delle braccia, glutei ottenendo gli stessi effetti del viso: miglioramento del tono, profili modellati, ringiovanimento dei tessuti».

|Quali sono invece i tempi di assorbimento?" target="_blank">|Cosa sono i fili per di sospensione?

Sono fili sottili, costituiti da acido polilattico e quindi completamente riassorbibili, che permettono di ottenere un effetto di sostegno della pelle, riuscendo a ringiovanire, rendere più tonici i tessuti e ridefinire sia i profili del viso, sia quelli di alcune delicate zone del corpo.

|Come funziona questa tecnica?

I fili vengono posizionati nel derma con l’aiuto di un ago estremamente affilato e quindi praticamente indolore. Sono realizzati, come dicevamo, in acido polilattico e sono dotati di coni bidirezionali, creano fin da subito un effetto di trazione e sollevamento della cute. E non solo. L'acido polilattico riassorbendosi produce collagene. Dopo circa un anno e mezzo è completamente assorbito, ma nel frattempo la pelle è stata ricompattata, tonificata e riempita. Il trattamento è molto breve, indolore, e, cosa ancora più importante permette di riprendere subito le proprie attività.

|Bisogna sottoporsi ad un intervento per posizionare i fili?" target="_blank">|Cosa sono i fili per di sospensione?

Sono fili sottili, costituiti da acido polilattico e quindi completamente riassorbibili, che permettono di ottenere un effetto di sostegno della pelle, riuscendo a ringiovanire, rendere più tonici i tessuti e ridefinire sia i profili del viso, sia quelli di alcune delicate zone del corpo.

|Come funziona questa tecnica?" target="_blank">|Cosa sono i fili per di sospensione?" target="_blank">|L’innovativa tecnica per sollevare i tessuti e favorire la stimolazione del collagene, senza l’aiuto del bisturi.

Un viso e un corpo modellati e snelli, senza l'intervento del bisturi. È possibile. Lo permette una tecnica made in Usa che ricorre all'utilizzo dei cosiddetti fili di sospensione.
"Un metodo all'avanguardia che permette di sollevare i tessuti, favorire la stimolazione del collagene, riuscendo a contrastarne le lassità e ridefinendone i profili. E se fino a qualche tempo fa questo tipo di intervento veniva effettuato quasi esclusivamente su viso, guance e collo, oggi è possibile intervenire anche su altre parti del corpo come cosce, pancia braccia, glutei.
Garantendo un effetto di ringiovanimento quasi immediato senza lividi e senza cicatrici, non invasivo e indolore.

|Cosa sono i fili per di sospensione?

Sono fili sottili, costituiti da acido polilattico e quindi completamente riassorbibili, che permettono di ottenere un effetto di sostegno della pelle, riuscendo a ringiovanire, rendere più tonici i tessuti e ridefinire sia i profili del viso, sia quelli di alcune delicate zone del corpo.

|Come funziona questa tecnica?

I fili vengono posizionati nel derma con l’aiuto di un ago estremamente affilato e quindi praticamente indolore. Sono realizzati, come dicevamo, in acido polilattico e sono dotati di coni bidirezionali, creano fin da subito un effetto di trazione e sollevamento della cute. E non solo. L'acido polilattico riassorbendosi produce collagene. Dopo circa un anno e mezzo è completamente assorbito, ma nel frattempo la pelle è stata ricompattata, tonificata e riempita. Il trattamento è molto breve, indolore, e, cosa ancora più importante permette di riprendere subito le proprie attività.

|Bisogna sottoporsi ad un intervento per posizionare i fili?

Non si può parlare di intervento. Piuttosto è un trattamento che si esegue in anestesia locale, ha una durata di 20- 30 minuti al massimo. Ma specialmente si effettua senza bisturi, cicatrici, né punti di sutura e con una ripresa immediata delle proprie attività.

|In quali zone è indicato l’utilizzo di questi fili?" target="_blank">|Come funziona questa tecnica?" target="_blank">|Cosa sono i fili per di sospensione?" target="_blank">|L’innovativa tecnica per sollevare i tessuti e favorire la stimolazione del collagene, senza l’aiuto del bisturi.

Un viso e un corpo modellati e snelli, senza l'intervento del bisturi. È possibile. Lo permette una tecnica made in Usa che ricorre all'utilizzo dei cosiddetti fili di sospensione.
"Un metodo all'avanguardia che permette di sollevare i tessuti, favorire la stimolazione del collagene, riuscendo a contrastarne le lassità e ridefinendone i profili. E se fino a qualche tempo fa questo tipo di intervento veniva effettuato quasi esclusivamente su viso, guance e collo, oggi è possibile intervenire anche su altre parti del corpo come cosce, pancia braccia, glutei.
Garantendo un effetto di ringiovanimento quasi immediato senza lividi e senza cicatrici, non invasivo e indolore.

|Cosa sono i fili per di sospensione?

Sono fili sottili, costituiti da acido polilattico e quindi completamente riassorbibili, che permettono di ottenere un effetto di sostegno della pelle, riuscendo a ringiovanire, rendere più tonici i tessuti e ridefinire sia i profili del viso, sia quelli di alcune delicate zone del corpo.

|Come funziona questa tecnica?

I fili vengono posizionati nel derma con l’aiuto di un ago estremamente affilato e quindi praticamente indolore. Sono realizzati, come dicevamo, in acido polilattico e sono dotati di coni bidirezionali, creano fin da subito un effetto di trazione e sollevamento della cute. E non solo. L'acido polilattico riassorbendosi produce collagene. Dopo circa un anno e mezzo è completamente assorbito, ma nel frattempo la pelle è stata ricompattata, tonificata e riempita. Il trattamento è molto breve, indolore, e, cosa ancora più importante permette di riprendere subito le proprie attività.

|Bisogna sottoporsi ad un intervento per posizionare i fili?" target="_blank">|Cosa sono i fili per di sospensione?

Sono fili sottili, costituiti da acido polilattico e quindi completamente riassorbibili, che permettono di ottenere un effetto di sostegno della pelle, riuscendo a ringiovanire, rendere più tonici i tessuti e ridefinire sia i profili del viso, sia quelli di alcune delicate zone del corpo.

|Come funziona questa tecnica?" target="_blank">|Cosa sono i fili per di sospensione?" target="_blank">|L’innovativa tecnica per sollevare i tessuti e favorire la stimolazione del collagene, senza l’aiuto del bisturi.

Un viso e un corpo modellati e snelli, senza l'intervento del bisturi. È possibile. Lo permette una tecnica made in Usa che ricorre all'utilizzo dei cosiddetti fili di sospensione.
"Un metodo all'avanguardia che permette di sollevare i tessuti, favorire la stimolazione del collagene, riuscendo a contrastarne le lassità e ridefinendone i profili. E se fino a qualche tempo fa questo tipo di intervento veniva effettuato quasi esclusivamente su viso, guance e collo, oggi è possibile intervenire anche su altre parti del corpo come cosce, pancia braccia, glutei.
Garantendo un effetto di ringiovanimento quasi immediato senza lividi e senza cicatrici, non invasivo e indolore.

|Cosa sono i fili per di sospensione?

Sono fili sottili, costituiti da acido polilattico e quindi completamente riassorbibili, che permettono di ottenere un effetto di sostegno della pelle, riuscendo a ringiovanire, rendere più tonici i tessuti e ridefinire sia i profili del viso, sia quelli di alcune delicate zone del corpo.

|Come funziona questa tecnica?

I fili vengono posizionati nel derma con l’aiuto di un ago estremamente affilato e quindi praticamente indolore. Sono realizzati, come dicevamo, in acido polilattico e sono dotati di coni bidirezionali, creano fin da subito un effetto di trazione e sollevamento della cute. E non solo. L'acido polilattico riassorbendosi produce collagene. Dopo circa un anno e mezzo è completamente assorbito, ma nel frattempo la pelle è stata ricompattata, tonificata e riempita. Il trattamento è molto breve, indolore, e, cosa ancora più importante permette di riprendere subito le proprie attività.

|Bisogna sottoporsi ad un intervento per posizionare i fili?

Non si può parlare di intervento. Piuttosto è un trattamento che si esegue in anestesia locale, ha una durata di 20- 30 minuti al massimo. Ma specialmente si effettua senza bisturi, cicatrici, né punti di sutura e con una ripresa immediata delle proprie attività.

|In quali zone è indicato l’utilizzo di questi fili?

«Il trattamento è adatto senz’altro ai profili del viso. Ma la novità è che abbiamo recentemente messo a punto una nuova tecnica che permette di utilizzare i fili anche su ginocchia, interno cosce, pancia, interno delle braccia, glutei ottenendo gli stessi effetti del viso: miglioramento del tono, profili modellati, ringiovanimento dei tessuti».

|Quali sono invece i tempi di assorbimento?

«Circa un anno e mezzo. Diciamo che dopo due anni si perde ogni traccia del filo, ma nel frattempo si è prodotto nuovo collagene che ha ricompattato, tonificato e riempito la pelle. Un effetto che inizia a vedersi nei primi giorni continua a migliorare progressivamente fino a quattro o cinque mesi, senza dare troppo nell'occhio. Naturalmente il trattamento può essere ripetuto più di una volta».

|Chi si sottopone a questa tecnica può fare altri trattamenti?" target="_blank">|Come funziona questa tecnica?

I fili vengono posizionati nel derma con l’aiuto di un ago estremamente affilato e quindi praticamente indolore. Sono realizzati, come dicevamo, in acido polilattico e sono dotati di coni bidirezionali, creano fin da subito un effetto di trazione e sollevamento della cute. E non solo. L'acido polilattico riassorbendosi produce collagene. Dopo circa un anno e mezzo è completamente assorbito, ma nel frattempo la pelle è stata ricompattata, tonificata e riempita. Il trattamento è molto breve, indolore, e, cosa ancora più importante permette di riprendere subito le proprie attività.

|Bisogna sottoporsi ad un intervento per posizionare i fili?" target="_blank">|Cosa sono i fili per di sospensione?

Sono fili sottili, costituiti da acido polilattico e quindi completamente riassorbibili, che permettono di ottenere un effetto di sostegno della pelle, riuscendo a ringiovanire, rendere più tonici i tessuti e ridefinire sia i profili del viso, sia quelli di alcune delicate zone del corpo.

|Come funziona questa tecnica?" target="_blank">|Cosa sono i fili per di sospensione?" target="_blank">|L’innovativa tecnica per sollevare i tessuti e favorire la stimolazione del collagene, senza l’aiuto del bisturi.

Un viso e un corpo modellati e snelli, senza l'intervento del bisturi. È possibile. Lo permette una tecnica made in Usa che ricorre all'utilizzo dei cosiddetti fili di sospensione.
"Un metodo all'avanguardia che permette di sollevare i tessuti, favorire la stimolazione del collagene, riuscendo a contrastarne le lassità e ridefinendone i profili. E se fino a qualche tempo fa questo tipo di intervento veniva effettuato quasi esclusivamente su viso, guance e collo, oggi è possibile intervenire anche su altre parti del corpo come cosce, pancia braccia, glutei.
Garantendo un effetto di ringiovanimento quasi immediato senza lividi e senza cicatrici, non invasivo e indolore.

|Cosa sono i fili per di sospensione?

Sono fili sottili, costituiti da acido polilattico e quindi completamente riassorbibili, che permettono di ottenere un effetto di sostegno della pelle, riuscendo a ringiovanire, rendere più tonici i tessuti e ridefinire sia i profili del viso, sia quelli di alcune delicate zone del corpo.

|Come funziona questa tecnica?

I fili vengono posizionati nel derma con l’aiuto di un ago estremamente affilato e quindi praticamente indolore. Sono realizzati, come dicevamo, in acido polilattico e sono dotati di coni bidirezionali, creano fin da subito un effetto di trazione e sollevamento della cute. E non solo. L'acido polilattico riassorbendosi produce collagene. Dopo circa un anno e mezzo è completamente assorbito, ma nel frattempo la pelle è stata ricompattata, tonificata e riempita. Il trattamento è molto breve, indolore, e, cosa ancora più importante permette di riprendere subito le proprie attività.

|Bisogna sottoporsi ad un intervento per posizionare i fili?

Non si può parlare di intervento. Piuttosto è un trattamento che si esegue in anestesia locale, ha una durata di 20- 30 minuti al massimo. Ma specialmente si effettua senza bisturi, cicatrici, né punti di sutura e con una ripresa immediata delle proprie attività.

|In quali zone è indicato l’utilizzo di questi fili?" target="_blank">|Come funziona questa tecnica?" target="_blank">|Cosa sono i fili per di sospensione?" target="_blank">|L’innovativa tecnica per sollevare i tessuti e favorire la stimolazione del collagene, senza l’aiuto del bisturi.

Un viso e un corpo modellati e snelli, senza l'intervento del bisturi. È possibile. Lo permette una tecnica made in Usa che ricorre all'utilizzo dei cosiddetti fili di sospensione.
"Un metodo all'avanguardia che permette di sollevare i tessuti, favorire la stimolazione del collagene, riuscendo a contrastarne le lassità e ridefinendone i profili. E se fino a qualche tempo fa questo tipo di intervento veniva effettuato quasi esclusivamente su viso, guance e collo, oggi è possibile intervenire anche su altre parti del corpo come cosce, pancia braccia, glutei.
Garantendo un effetto di ringiovanimento quasi immediato senza lividi e senza cicatrici, non invasivo e indolore.

|Cosa sono i fili per di sospensione?

Sono fili sottili, costituiti da acido polilattico e quindi completamente riassorbibili, che permettono di ottenere un effetto di sostegno della pelle, riuscendo a ringiovanire, rendere più tonici i tessuti e ridefinire sia i profili del viso, sia quelli di alcune delicate zone del corpo.

|Come funziona questa tecnica?

I fili vengono posizionati nel derma con l’aiuto di un ago estremamente affilato e quindi praticamente indolore. Sono realizzati, come dicevamo, in acido polilattico e sono dotati di coni bidirezionali, creano fin da subito un effetto di trazione e sollevamento della cute. E non solo. L'acido polilattico riassorbendosi produce collagene. Dopo circa un anno e mezzo è completamente assorbito, ma nel frattempo la pelle è stata ricompattata, tonificata e riempita. Il trattamento è molto breve, indolore, e, cosa ancora più importante permette di riprendere subito le proprie attività.

|Bisogna sottoporsi ad un intervento per posizionare i fili?" target="_blank">|Cosa sono i fili per di sospensione?

Sono fili sottili, costituiti da acido polilattico e quindi completamente riassorbibili, che permettono di ottenere un effetto di sostegno della pelle, riuscendo a ringiovanire, rendere più tonici i tessuti e ridefinire sia i profili del viso, sia quelli di alcune delicate zone del corpo.

|Come funziona questa tecnica?" target="_blank">|Cosa sono i fili per di sospensione?" target="_blank">|L’innovativa tecnica per sollevare i tessuti e favorire la stimolazione del collagene, senza l’aiuto del bisturi.

Un viso e un corpo modellati e snelli, senza l'intervento del bisturi. È possibile. Lo permette una tecnica made in Usa che ricorre all'utilizzo dei cosiddetti fili di sospensione.
"Un metodo all'avanguardia che permette di sollevare i tessuti, favorire la stimolazione del collagene, riuscendo a contrastarne le lassità e ridefinendone i profili. E se fino a qualche tempo fa questo tipo di intervento veniva effettuato quasi esclusivamente su viso, guance e collo, oggi è possibile intervenire anche su altre parti del corpo come cosce, pancia braccia, glutei.
Garantendo un effetto di ringiovanimento quasi immediato senza lividi e senza cicatrici, non invasivo e indolore.

|Cosa sono i fili per di sospensione?

Sono fili sottili, costituiti da acido polilattico e quindi completamente riassorbibili, che permettono di ottenere un effetto di sostegno della pelle, riuscendo a ringiovanire, rendere più tonici i tessuti e ridefinire sia i profili del viso, sia quelli di alcune delicate zone del corpo.

|Come funziona questa tecnica?

I fili vengono posizionati nel derma con l’aiuto di un ago estremamente affilato e quindi praticamente indolore. Sono realizzati, come dicevamo, in acido polilattico e sono dotati di coni bidirezionali, creano fin da subito un effetto di trazione e sollevamento della cute. E non solo. L'acido polilattico riassorbendosi produce collagene. Dopo circa un anno e mezzo è completamente assorbito, ma nel frattempo la pelle è stata ricompattata, tonificata e riempita. Il trattamento è molto breve, indolore, e, cosa ancora più importante permette di riprendere subito le proprie attività.

|Bisogna sottoporsi ad un intervento per posizionare i fili?

Non si può parlare di intervento. Piuttosto è un trattamento che si esegue in anestesia locale, ha una durata di 20- 30 minuti al massimo. Ma specialmente si effettua senza bisturi, cicatrici, né punti di sutura e con una ripresa immediata delle proprie attività.

|In quali zone è indicato l’utilizzo di questi fili?

«Il trattamento è adatto senz’altro ai profili del viso. Ma la novità è che abbiamo recentemente messo a punto una nuova tecnica che permette di utilizzare i fili anche su ginocchia, interno cosce, pancia, interno delle braccia, glutei ottenendo gli stessi effetti del viso: miglioramento del tono, profili modellati, ringiovanimento dei tessuti».

|Quali sono invece i tempi di assorbimento?" target="_blank">|Cosa sono i fili per di sospensione?

Sono fili sottili, costituiti da acido polilattico e quindi completamente riassorbibili, che permettono di ottenere un effetto di sostegno della pelle, riuscendo a ringiovanire, rendere più tonici i tessuti e ridefinire sia i profili del viso, sia quelli di alcune delicate zone del corpo.

|Come funziona questa tecnica?

I fili vengono posizionati nel derma con l’aiuto di un ago estremamente affilato e quindi praticamente indolore. Sono realizzati, come dicevamo, in acido polilattico e sono dotati di coni bidirezionali, creano fin da subito un effetto di trazione e sollevamento della cute. E non solo. L'acido polilattico riassorbendosi produce collagene. Dopo circa un anno e mezzo è completamente assorbito, ma nel frattempo la pelle è stata ricompattata, tonificata e riempita. Il trattamento è molto breve, indolore, e, cosa ancora più importante permette di riprendere subito le proprie attività.

|Bisogna sottoporsi ad un intervento per posizionare i fili?" target="_blank">|Cosa sono i fili per di sospensione?

Sono fili sottili, costituiti da acido polilattico e quindi completamente riassorbibili, che permettono di ottenere un effetto di sostegno della pelle, riuscendo a ringiovanire, rendere più tonici i tessuti e ridefinire sia i profili del viso, sia quelli di alcune delicate zone del corpo.

|Come funziona questa tecnica?" target="_blank">|Cosa sono i fili per di sospensione?" target="_blank">|L’innovativa tecnica per sollevare i tessuti e favorire la stimolazione del collagene, senza l’aiuto del bisturi.

Un viso e un corpo modellati e snelli, senza l'intervento del bisturi. È possibile. Lo permette una tecnica made in Usa che ricorre all'utilizzo dei cosiddetti fili di sospensione.
"Un metodo all'avanguardia che permette di sollevare i tessuti, favorire la stimolazione del collagene, riuscendo a contrastarne le lassità e ridefinendone i profili. E se fino a qualche tempo fa questo tipo di intervento veniva effettuato quasi esclusivamente su viso, guance e collo, oggi è possibile intervenire anche su altre parti del corpo come cosce, pancia braccia, glutei.
Garantendo un effetto di ringiovanimento quasi immediato senza lividi e senza cicatrici, non invasivo e indolore.

|Cosa sono i fili per di sospensione?

Sono fili sottili, costituiti da acido polilattico e quindi completamente riassorbibili, che permettono di ottenere un effetto di sostegno della pelle, riuscendo a ringiovanire, rendere più tonici i tessuti e ridefinire sia i profili del viso, sia quelli di alcune delicate zone del corpo.

|Come funziona questa tecnica?

I fili vengono posizionati nel derma con l’aiuto di un ago estremamente affilato e quindi praticamente indolore. Sono realizzati, come dicevamo, in acido polilattico e sono dotati di coni bidirezionali, creano fin da subito un effetto di trazione e sollevamento della cute. E non solo. L'acido polilattico riassorbendosi produce collagene. Dopo circa un anno e mezzo è completamente assorbito, ma nel frattempo la pelle è stata ricompattata, tonificata e riempita. Il trattamento è molto breve, indolore, e, cosa ancora più importante permette di riprendere subito le proprie attività.

|Bisogna sottoporsi ad un intervento per posizionare i fili?

Non si può parlare di intervento. Piuttosto è un trattamento che si esegue in anestesia locale, ha una durata di 20- 30 minuti al massimo. Ma specialmente si effettua senza bisturi, cicatrici, né punti di sutura e con una ripresa immediata delle proprie attività.

|In quali zone è indicato l’utilizzo di questi fili?" target="_blank">|Come funziona questa tecnica?" target="_blank">|Cosa sono i fili per di sospensione?" target="_blank">|L’innovativa tecnica per sollevare i tessuti e favorire la stimolazione del collagene, senza l’aiuto del bisturi.

Un viso e un corpo modellati e snelli, senza l'intervento del bisturi. È possibile. Lo permette una tecnica made in Usa che ricorre all'utilizzo dei cosiddetti fili di sospensione.
"Un metodo all'avanguardia che permette di sollevare i tessuti, favorire la stimolazione del collagene, riuscendo a contrastarne le lassità e ridefinendone i profili. E se fino a qualche tempo fa questo tipo di intervento veniva effettuato quasi esclusivamente su viso, guance e collo, oggi è possibile intervenire anche su altre parti del corpo come cosce, pancia braccia, glutei.
Garantendo un effetto di ringiovanimento quasi immediato senza lividi e senza cicatrici, non invasivo e indolore.

|Cosa sono i fili per di sospensione?

Sono fili sottili, costituiti da acido polilattico e quindi completamente riassorbibili, che permettono di ottenere un effetto di sostegno della pelle, riuscendo a ringiovanire, rendere più tonici i tessuti e ridefinire sia i profili del viso, sia quelli di alcune delicate zone del corpo.

|Come funziona questa tecnica?

I fili vengono posizionati nel derma con l’aiuto di un ago estremamente affilato e quindi praticamente indolore. Sono realizzati, come dicevamo, in acido polilattico e sono dotati di coni bidirezionali, creano fin da subito un effetto di trazione e sollevamento della cute. E non solo. L'acido polilattico riassorbendosi produce collagene. Dopo circa un anno e mezzo è completamente assorbito, ma nel frattempo la pelle è stata ricompattata, tonificata e riempita. Il trattamento è molto breve, indolore, e, cosa ancora più importante permette di riprendere subito le proprie attività.

|Bisogna sottoporsi ad un intervento per posizionare i fili?" target="_blank">|Cosa sono i fili per di sospensione?

Sono fili sottili, costituiti da acido polilattico e quindi completamente riassorbibili, che permettono di ottenere un effetto di sostegno della pelle, riuscendo a ringiovanire, rendere più tonici i tessuti e ridefinire sia i profili del viso, sia quelli di alcune delicate zone del corpo.

|Come funziona questa tecnica?" target="_blank">|Cosa sono i fili per di sospensione?" target="_blank">|L’innovativa tecnica per sollevare i tessuti e favorire la stimolazione del collagene, senza l’aiuto del bisturi.

Un viso e un corpo modellati e snelli, senza l'intervento del bisturi. È possibile. Lo permette una tecnica made in Usa che ricorre all'utilizzo dei cosiddetti fili di sospensione.
"Un metodo all'avanguardia che permette di sollevare i tessuti, favorire la stimolazione del collagene, riuscendo a contrastarne le lassità e ridefinendone i profili. E se fino a qualche tempo fa questo tipo di intervento veniva effettuato quasi esclusivamente su viso, guance e collo, oggi è possibile intervenire anche su altre parti del corpo come cosce, pancia braccia, glutei.
Garantendo un effetto di ringiovanimento quasi immediato senza lividi e senza cicatrici, non invasivo e indolore.

|Cosa sono i fili per di sospensione?

Sono fili sottili, costituiti da acido polilattico e quindi completamente riassorbibili, che permettono di ottenere un effetto di sostegno della pelle, riuscendo a ringiovanire, rendere più tonici i tessuti e ridefinire sia i profili del viso, sia quelli di alcune delicate zone del corpo.

|Come funziona questa tecnica?

I fili vengono posizionati nel derma con l’aiuto di un ago estremamente affilato e quindi praticamente indolore. Sono realizzati, come dicevamo, in acido polilattico e sono dotati di coni bidirezionali, creano fin da subito un effetto di trazione e sollevamento della cute. E non solo. L'acido polilattico riassorbendosi produce collagene. Dopo circa un anno e mezzo è completamente assorbito, ma nel frattempo la pelle è stata ricompattata, tonificata e riempita. Il trattamento è molto breve, indolore, e, cosa ancora più importante permette di riprendere subito le proprie attività.

|Bisogna sottoporsi ad un intervento per posizionare i fili?

Non si può parlare di intervento. Piuttosto è un trattamento che si esegue in anestesia locale, ha una durata di 20- 30 minuti al massimo. Ma specialmente si effettua senza bisturi, cicatrici, né punti di sutura e con una ripresa immediata delle proprie attività.

|In quali zone è indicato l’utilizzo di questi fili?

«Il trattamento è adatto senz’altro ai profili del viso. Ma la novità è che abbiamo recentemente messo a punto una nuova tecnica che permette di utilizzare i fili anche su ginocchia, interno cosce, pancia, interno delle braccia, glutei ottenendo gli stessi effetti del viso: miglioramento del tono, profili modellati, ringiovanimento dei tessuti».

|Quali sono invece i tempi di assorbimento?

«Circa un anno e mezzo. Diciamo che dopo due anni si perde ogni traccia del filo, ma nel frattempo si è prodotto nuovo collagene che ha ricompattato, tonificato e riempito la pelle. Un effetto che inizia a vedersi nei primi giorni continua a migliorare progressivamente fino a quattro o cinque mesi, senza dare troppo nell'occhio. Naturalmente il trattamento può essere ripetuto più di una volta».

|Chi si sottopone a questa tecnica può fare altri trattamenti?

«Direi di sì, anzi è consigliabile. Questo tipo di trattamento è ottimo in sinergia con altre tecniche. Per esempio abbiamo riscontrato che è ottimo l'abbinamento con la radiofrequenza n° 1 nel mondo nota come Thermage. Al centro Esculapio di Perugia, infatti, abbiamo messo a punto un trattamento combinato tra Radiofrequenza e Fili di sospensione che abbiamo chiamato Thermasoft».

|In che consiste" target="_blank">|Bisogna sottoporsi ad un intervento per posizionare i fili?" target="_blank">|Cosa sono i fili per di sospensione?

Sono fili sottili, costituiti da acido polilattico e quindi completamente riassorbibili, che permettono di ottenere un effetto di sostegno della pelle, riuscendo a ringiovanire, rendere più tonici i tessuti e ridefinire sia i profili del viso, sia quelli di alcune delicate zone del corpo.

|Come funziona questa tecnica?" target="_blank">|Cosa sono i fili per di sospensione?" target="_blank">|L’innovativa tecnica per sollevare i tessuti e favorire la stimolazione del collagene, senza l’aiuto del bisturi.

Un viso e un corpo modellati e snelli, senza l'intervento del bisturi. È possibile. Lo permette una tecnica made in Usa che ricorre all'utilizzo dei cosiddetti fili di sospensione.
"Un metodo all'avanguardia che permette di sollevare i tessuti, favorire la stimolazione del collagene, riuscendo a contrastarne le lassità e ridefinendone i profili. E se fino a qualche tempo fa questo tipo di intervento veniva effettuato quasi esclusivamente su viso, guance e collo, oggi è possibile intervenire anche su altre parti del corpo come cosce, pancia braccia, glutei.
Garantendo un effetto di ringiovanimento quasi immediato senza lividi e senza cicatrici, non invasivo e indolore.

|Cosa sono i fili per di sospensione?

Sono fili sottili, costituiti da acido polilattico e quindi completamente riassorbibili, che permettono di ottenere un effetto di sostegno della pelle, riuscendo a ringiovanire, rendere più tonici i tessuti e ridefinire sia i profili del viso, sia quelli di alcune delicate zone del corpo.

|Come funziona questa tecnica?

I fili vengono posizionati nel derma con l’aiuto di un ago estremamente affilato e quindi praticamente indolore. Sono realizzati, come dicevamo, in acido polilattico e sono dotati di coni bidirezionali, creano fin da subito un effetto di trazione e sollevamento della cute. E non solo. L'acido polilattico riassorbendosi produce collagene. Dopo circa un anno e mezzo è completamente assorbito, ma nel frattempo la pelle è stata ricompattata, tonificata e riempita. Il trattamento è molto breve, indolore, e, cosa ancora più importante permette di riprendere subito le proprie attività.

|Bisogna sottoporsi ad un intervento per posizionare i fili?

Non si può parlare di intervento. Piuttosto è un trattamento che si esegue in anestesia locale, ha una durata di 20- 30 minuti al massimo. Ma specialmente si effettua senza bisturi, cicatrici, né punti di sutura e con una ripresa immediata delle proprie attività.

|In quali zone è indicato l’utilizzo di questi fili?" target="_blank">|Come funziona questa tecnica?" target="_blank">|Cosa sono i fili per di sospensione?" target="_blank">|L’innovativa tecnica per sollevare i tessuti e favorire la stimolazione del collagene, senza l’aiuto del bisturi.

Un viso e un corpo modellati e snelli, senza l'intervento del bisturi. È possibile. Lo permette una tecnica made in Usa che ricorre all'utilizzo dei cosiddetti fili di sospensione.
"Un metodo all'avanguardia che permette di sollevare i tessuti, favorire la stimolazione del collagene, riuscendo a contrastarne le lassità e ridefinendone i profili. E se fino a qualche tempo fa questo tipo di intervento veniva effettuato quasi esclusivamente su viso, guance e collo, oggi è possibile intervenire anche su altre parti del corpo come cosce, pancia braccia, glutei.
Garantendo un effetto di ringiovanimento quasi immediato senza lividi e senza cicatrici, non invasivo e indolore.

|Cosa sono i fili per di sospensione?

Sono fili sottili, costituiti da acido polilattico e quindi completamente riassorbibili, che permettono di ottenere un effetto di sostegno della pelle, riuscendo a ringiovanire, rendere più tonici i tessuti e ridefinire sia i profili del viso, sia quelli di alcune delicate zone del corpo.

|Come funziona questa tecnica?

I fili vengono posizionati nel derma con l’aiuto di un ago estremamente affilato e quindi praticamente indolore. Sono realizzati, come dicevamo, in acido polilattico e sono dotati di coni bidirezionali, creano fin da subito un effetto di trazione e sollevamento della cute. E non solo. L'acido polilattico riassorbendosi produce collagene. Dopo circa un anno e mezzo è completamente assorbito, ma nel frattempo la pelle è stata ricompattata, tonificata e riempita. Il trattamento è molto breve, indolore, e, cosa ancora più importante permette di riprendere subito le proprie attività.

|Bisogna sottoporsi ad un intervento per posizionare i fili?" target="_blank">|Cosa sono i fili per di sospensione?

Sono fili sottili, costituiti da acido polilattico e quindi completamente riassorbibili, che permettono di ottenere un effetto di sostegno della pelle, riuscendo a ringiovanire, rendere più tonici i tessuti e ridefinire sia i profili del viso, sia quelli di alcune delicate zone del corpo.

|Come funziona questa tecnica?" target="_blank">|Cosa sono i fili per di sospensione?" target="_blank">|L’innovativa tecnica per sollevare i tessuti e favorire la stimolazione del collagene, senza l’aiuto del bisturi.

Un viso e un corpo modellati e snelli, senza l'intervento del bisturi. È possibile. Lo permette una tecnica made in Usa che ricorre all'utilizzo dei cosiddetti fili di sospensione.
"Un metodo all'avanguardia che permette di sollevare i tessuti, favorire la stimolazione del collagene, riuscendo a contrastarne le lassità e ridefinendone i profili. E se fino a qualche tempo fa questo tipo di intervento veniva effettuato quasi esclusivamente su viso, guance e collo, oggi è possibile intervenire anche su altre parti del corpo come cosce, pancia braccia, glutei.
Garantendo un effetto di ringiovanimento quasi immediato senza lividi e senza cicatrici, non invasivo e indolore.

|Cosa sono i fili per di sospensione?

Sono fili sottili, costituiti da acido polilattico e quindi completamente riassorbibili, che permettono di ottenere un effetto di sostegno della pelle, riuscendo a ringiovanire, rendere più tonici i tessuti e ridefinire sia i profili del viso, sia quelli di alcune delicate zone del corpo.

|Come funziona questa tecnica?

I fili vengono posizionati nel derma con l’aiuto di un ago estremamente affilato e quindi praticamente indolore. Sono realizzati, come dicevamo, in acido polilattico e sono dotati di coni bidirezionali, creano fin da subito un effetto di trazione e sollevamento della cute. E non solo. L'acido polilattico riassorbendosi produce collagene. Dopo circa un anno e mezzo è completamente assorbito, ma nel frattempo la pelle è stata ricompattata, tonificata e riempita. Il trattamento è molto breve, indolore, e, cosa ancora più importante permette di riprendere subito le proprie attività.

|Bisogna sottoporsi ad un intervento per posizionare i fili?

Non si può parlare di intervento. Piuttosto è un trattamento che si esegue in anestesia locale, ha una durata di 20- 30 minuti al massimo. Ma specialmente si effettua senza bisturi, cicatrici, né punti di sutura e con una ripresa immediata delle proprie attività.

|In quali zone è indicato l’utilizzo di questi fili?

«Il trattamento è adatto senz’altro ai profili del viso. Ma la novità è che abbiamo recentemente messo a punto una nuova tecnica che permette di utilizzare i fili anche su ginocchia, interno cosce, pancia, interno delle braccia, glutei ottenendo gli stessi effetti del viso: miglioramento del tono, profili modellati, ringiovanimento dei tessuti».

|Quali sono invece i tempi di assorbimento?" target="_blank">|Cosa sono i fili per di sospensione?

Sono fili sottili, costituiti da acido polilattico e quindi completamente riassorbibili, che permettono di ottenere un effetto di sostegno della pelle, riuscendo a ringiovanire, rendere più tonici i tessuti e ridefinire sia i profili del viso, sia quelli di alcune delicate zone del corpo.

|Come funziona questa tecnica?

I fili vengono posizionati nel derma con l’aiuto di un ago estremamente affilato e quindi praticamente indolore. Sono realizzati, come dicevamo, in acido polilattico e sono dotati di coni bidirezionali, creano fin da subito un effetto di trazione e sollevamento della cute. E non solo. L'acido polilattico riassorbendosi produce collagene. Dopo circa un anno e mezzo è completamente assorbito, ma nel frattempo la pelle è stata ricompattata, tonificata e riempita. Il trattamento è molto breve, indolore, e, cosa ancora più importante permette di riprendere subito le proprie attività.

|Bisogna sottoporsi ad un intervento per posizionare i fili?" target="_blank">|Cosa sono i fili per di sospensione?

Sono fili sottili, costituiti da acido polilattico e quindi completamente riassorbibili, che permettono di ottenere un effetto di sostegno della pelle, riuscendo a ringiovanire, rendere più tonici i tessuti e ridefinire sia i profili del viso, sia quelli di alcune delicate zone del corpo.

|Come funziona questa tecnica?" target="_blank">|Cosa sono i fili per di sospensione?" target="_blank">|L’innovativa tecnica per sollevare i tessuti e favorire la stimolazione del collagene, senza l’aiuto del bisturi.

Un viso e un corpo modellati e snelli, senza l'intervento del bisturi. È possibile. Lo permette una tecnica made in Usa che ricorre all'utilizzo dei cosiddetti fili di sospensione.
"Un metodo all'avanguardia che permette di sollevare i tessuti, favorire la stimolazione del collagene, riuscendo a contrastarne le lassità e ridefinendone i profili. E se fino a qualche tempo fa questo tipo di intervento veniva effettuato quasi esclusivamente su viso, guance e collo, oggi è possibile intervenire anche su altre parti del corpo come cosce, pancia braccia, glutei.
Garantendo un effetto di ringiovanimento quasi immediato senza lividi e senza cicatrici, non invasivo e indolore.

|Cosa sono i fili per di sospensione?

Sono fili sottili, costituiti da acido polilattico e quindi completamente riassorbibili, che permettono di ottenere un effetto di sostegno della pelle, riuscendo a ringiovanire, rendere più tonici i tessuti e ridefinire sia i profili del viso, sia quelli di alcune delicate zone del corpo.

|Come funziona questa tecnica?

I fili vengono posizionati nel derma con l’aiuto di un ago estremamente affilato e quindi praticamente indolore. Sono realizzati, come dicevamo, in acido polilattico e sono dotati di coni bidirezionali, creano fin da subito un effetto di trazione e sollevamento della cute. E non solo. L'acido polilattico riassorbendosi produce collagene. Dopo circa un anno e mezzo è completamente assorbito, ma nel frattempo la pelle è stata ricompattata, tonificata e riempita. Il trattamento è molto breve, indolore, e, cosa ancora più importante permette di riprendere subito le proprie attività.

|Bisogna sottoporsi ad un intervento per posizionare i fili?

Non si può parlare di intervento. Piuttosto è un trattamento che si esegue in anestesia locale, ha una durata di 20- 30 minuti al massimo. Ma specialmente si effettua senza bisturi, cicatrici, né punti di sutura e con una ripresa immediata delle proprie attività.

|In quali zone è indicato l’utilizzo di questi fili?" target="_blank">|Come funziona questa tecnica?" target="_blank">|Cosa sono i fili per di sospensione?" target="_blank">|L’innovativa tecnica per sollevare i tessuti e favorire la stimolazione del collagene, senza l’aiuto del bisturi.

Un viso e un corpo modellati e snelli, senza l'intervento del bisturi. È possibile. Lo permette una tecnica made in Usa che ricorre all'utilizzo dei cosiddetti fili di sospensione.
"Un metodo all'avanguardia che permette di sollevare i tessuti, favorire la stimolazione del collagene, riuscendo a contrastarne le lassità e ridefinendone i profili. E se fino a qualche tempo fa questo tipo di intervento veniva effettuato quasi esclusivamente su viso, guance e collo, oggi è possibile intervenire anche su altre parti del corpo come cosce, pancia braccia, glutei.
Garantendo un effetto di ringiovanimento quasi immediato senza lividi e senza cicatrici, non invasivo e indolore.

|Cosa sono i fili per di sospensione?

Sono fili sottili, costituiti da acido polilattico e quindi completamente riassorbibili, che permettono di ottenere un effetto di sostegno della pelle, riuscendo a ringiovanire, rendere più tonici i tessuti e ridefinire sia i profili del viso, sia quelli di alcune delicate zone del corpo.

|Come funziona questa tecnica?

I fili vengono posizionati nel derma con l’aiuto di un ago estremamente affilato e quindi praticamente indolore. Sono realizzati, come dicevamo, in acido polilattico e sono dotati di coni bidirezionali, creano fin da subito un effetto di trazione e sollevamento della cute. E non solo. L'acido polilattico riassorbendosi produce collagene. Dopo circa un anno e mezzo è completamente assorbito, ma nel frattempo la pelle è stata ricompattata, tonificata e riempita. Il trattamento è molto breve, indolore, e, cosa ancora più importante permette di riprendere subito le proprie attività.

|Bisogna sottoporsi ad un intervento per posizionare i fili?" target="_blank">|Cosa sono i fili per di sospensione?

Sono fili sottili, costituiti da acido polilattico e quindi completamente riassorbibili, che permettono di ottenere un effetto di sostegno della pelle, riuscendo a ringiovanire, rendere più tonici i tessuti e ridefinire sia i profili del viso, sia quelli di alcune delicate zone del corpo.

|Come funziona questa tecnica?" target="_blank">|Cosa sono i fili per di sospensione?" target="_blank">|L’innovativa tecnica per sollevare i tessuti e favorire la stimolazione del collagene, senza l’aiuto del bisturi.

Un viso e un corpo modellati e snelli, senza l'intervento del bisturi. È possibile. Lo permette una tecnica made in Usa che ricorre all'utilizzo dei cosiddetti fili di sospensione.
"Un metodo all'avanguardia che permette di sollevare i tessuti, favorire la stimolazione del collagene, riuscendo a contrastarne le lassità e ridefinendone i profili. E se fino a qualche tempo fa questo tipo di intervento veniva effettuato quasi esclusivamente su viso, guance e collo, oggi è possibile intervenire anche su altre parti del corpo come cosce, pancia braccia, glutei.
Garantendo un effetto di ringiovanimento quasi immediato senza lividi e senza cicatrici, non invasivo e indolore.

|Cosa sono i fili per di sospensione?

Sono fili sottili, costituiti da acido polilattico e quindi completamente riassorbibili, che permettono di ottenere un effetto di sostegno della pelle, riuscendo a ringiovanire, rendere più tonici i tessuti e ridefinire sia i profili del viso, sia quelli di alcune delicate zone del corpo.

|Come funziona questa tecnica?

I fili vengono posizionati nel derma con l’aiuto di un ago estremamente affilato e quindi praticamente indolore. Sono realizzati, come dicevamo, in acido polilattico e sono dotati di coni bidirezionali, creano fin da subito un effetto di trazione e sollevamento della cute. E non solo. L'acido polilattico riassorbendosi produce collagene. Dopo circa un anno e mezzo è completamente assorbito, ma nel frattempo la pelle è stata ricompattata, tonificata e riempita. Il trattamento è molto breve, indolore, e, cosa ancora più importante permette di riprendere subito le proprie attività.

|Bisogna sottoporsi ad un intervento per posizionare i fili?

Non si può parlare di intervento. Piuttosto è un trattamento che si esegue in anestesia locale, ha una durata di 20- 30 minuti al massimo. Ma specialmente si effettua senza bisturi, cicatrici, né punti di sutura e con una ripresa immediata delle proprie attività.

|In quali zone è indicato l’utilizzo di questi fili?

«Il trattamento è adatto senz’altro ai profili del viso. Ma la novità è che abbiamo recentemente messo a punto una nuova tecnica che permette di utilizzare i fili anche su ginocchia, interno cosce, pancia, interno delle braccia, glutei ottenendo gli stessi effetti del viso: miglioramento del tono, profili modellati, ringiovanimento dei tessuti».

|Quali sono invece i tempi di assorbimento?

«Circa un anno e mezzo. Diciamo che dopo due anni si perde ogni traccia del filo, ma nel frattempo si è prodotto nuovo collagene che ha ricompattato, tonificato e riempito la pelle. Un effetto che inizia a vedersi nei primi giorni continua a migliorare progressivamente fino a quattro o cinque mesi, senza dare troppo nell'occhio. Naturalmente il trattamento può essere ripetuto più di una volta».

|Chi si sottopone a questa tecnica può fare altri trattamenti?" target="_blank">|Come funziona questa tecnica?

I fili vengono posizionati nel derma con l’aiuto di un ago estremamente affilato e quindi praticamente indolore. Sono realizzati, come dicevamo, in acido polilattico e sono dotati di coni bidirezionali, creano fin da subito un effetto di trazione e sollevamento della cute. E non solo. L'acido polilattico riassorbendosi produce collagene. Dopo circa un anno e mezzo è completamente assorbito, ma nel frattempo la pelle è stata ricompattata, tonificata e riempita. Il trattamento è molto breve, indolore, e, cosa ancora più importante permette di riprendere subito le proprie attività.

|Bisogna sottoporsi ad un intervento per posizionare i fili?" target="_blank">|Cosa sono i fili per di sospensione?

Sono fili sottili, costituiti da acido polilattico e quindi completamente riassorbibili, che permettono di ottenere un effetto di sostegno della pelle, riuscendo a ringiovanire, rendere più tonici i tessuti e ridefinire sia i profili del viso, sia quelli di alcune delicate zone del corpo.

|Come funziona questa tecnica?" target="_blank">|Cosa sono i fili per di sospensione?" target="_blank">|L’innovativa tecnica per sollevare i tessuti e favorire la stimolazione del collagene, senza l’aiuto del bisturi.

Un viso e un corpo modellati e snelli, senza l'intervento del bisturi. È possibile. Lo permette una tecnica made in Usa che ricorre all'utilizzo dei cosiddetti fili di sospensione.
"Un metodo all'avanguardia che permette di sollevare i tessuti, favorire la stimolazione del collagene, riuscendo a contrastarne le lassità e ridefinendone i profili. E se fino a qualche tempo fa questo tipo di intervento veniva effettuato quasi esclusivamente su viso, guance e collo, oggi è possibile intervenire anche su altre parti del corpo come cosce, pancia braccia, glutei.
Garantendo un effetto di ringiovanimento quasi immediato senza lividi e senza cicatrici, non invasivo e indolore.

|Cosa sono i fili per di sospensione?

Sono fili sottili, costituiti da acido polilattico e quindi completamente riassorbibili, che permettono di ottenere un effetto di sostegno della pelle, riuscendo a ringiovanire, rendere più tonici i tessuti e ridefinire sia i profili del viso, sia quelli di alcune delicate zone del corpo.

|Come funziona questa tecnica?

I fili vengono posizionati nel derma con l’aiuto di un ago estremamente affilato e quindi praticamente indolore. Sono realizzati, come dicevamo, in acido polilattico e sono dotati di coni bidirezionali, creano fin da subito un effetto di trazione e sollevamento della cute. E non solo. L'acido polilattico riassorbendosi produce collagene. Dopo circa un anno e mezzo è completamente assorbito, ma nel frattempo la pelle è stata ricompattata, tonificata e riempita. Il trattamento è molto breve, indolore, e, cosa ancora più importante permette di riprendere subito le proprie attività.

|Bisogna sottoporsi ad un intervento per posizionare i fili?

Non si può parlare di intervento. Piuttosto è un trattamento che si esegue in anestesia locale, ha una durata di 20- 30 minuti al massimo. Ma specialmente si effettua senza bisturi, cicatrici, né punti di sutura e con una ripresa immediata delle proprie attività.

|In quali zone è indicato l’utilizzo di questi fili?" target="_blank">|Come funziona questa tecnica?" target="_blank">|Cosa sono i fili per di sospensione?" target="_blank">|L’innovativa tecnica per sollevare i tessuti e favorire la stimolazione del collagene, senza l’aiuto del bisturi.

Un viso e un corpo modellati e snelli, senza l'intervento del bisturi. È possibile. Lo permette una tecnica made in Usa che ricorre all'utilizzo dei cosiddetti fili di sospensione.
"Un metodo all'avanguardia che permette di sollevare i tessuti, favorire la stimolazione del collagene, riuscendo a contrastarne le lassità e ridefinendone i profili. E se fino a qualche tempo fa questo tipo di intervento veniva effettuato quasi esclusivamente su viso, guance e collo, oggi è possibile intervenire anche su altre parti del corpo come cosce, pancia braccia, glutei.
Garantendo un effetto di ringiovanimento quasi immediato senza lividi e senza cicatrici, non invasivo e indolore.

|Cosa sono i fili per di sospensione?

Sono fili sottili, costituiti da acido polilattico e quindi completamente riassorbibili, che permettono di ottenere un effetto di sostegno della pelle, riuscendo a ringiovanire, rendere più tonici i tessuti e ridefinire sia i profili del viso, sia quelli di alcune delicate zone del corpo.

|Come funziona questa tecnica?

I fili vengono posizionati nel derma con l’aiuto di un ago estremamente affilato e quindi praticamente indolore. Sono realizzati, come dicevamo, in acido polilattico e sono dotati di coni bidirezionali, creano fin da subito un effetto di trazione e sollevamento della cute. E non solo. L'acido polilattico riassorbendosi produce collagene. Dopo circa un anno e mezzo è completamente assorbito, ma nel frattempo la pelle è stata ricompattata, tonificata e riempita. Il trattamento è molto breve, indolore, e, cosa ancora più importante permette di riprendere subito le proprie attività.

|Bisogna sottoporsi ad un intervento per posizionare i fili?" target="_blank">|Cosa sono i fili per di sospensione?

Sono fili sottili, costituiti da acido polilattico e quindi completamente riassorbibili, che permettono di ottenere un effetto di sostegno della pelle, riuscendo a ringiovanire, rendere più tonici i tessuti e ridefinire sia i profili del viso, sia quelli di alcune delicate zone del corpo.

|Come funziona questa tecnica?" target="_blank">|Cosa sono i fili per di sospensione?" target="_blank">|L’innovativa tecnica per sollevare i tessuti e favorire la stimolazione del collagene, senza l’aiuto del bisturi.

Un viso e un corpo modellati e snelli, senza l'intervento del bisturi. È possibile. Lo permette una tecnica made in Usa che ricorre all'utilizzo dei cosiddetti fili di sospensione.
"Un metodo all'avanguardia che permette di sollevare i tessuti, favorire la stimolazione del collagene, riuscendo a contrastarne le lassità e ridefinendone i profili. E se fino a qualche tempo fa questo tipo di intervento veniva effettuato quasi esclusivamente su viso, guance e collo, oggi è possibile intervenire anche su altre parti del corpo come cosce, pancia braccia, glutei.
Garantendo un effetto di ringiovanimento quasi immediato senza lividi e senza cicatrici, non invasivo e indolore.

|Cosa sono i fili per di sospensione?

Sono fili sottili, costituiti da acido polilattico e quindi completamente riassorbibili, che permettono di ottenere un effetto di sostegno della pelle, riuscendo a ringiovanire, rendere più tonici i tessuti e ridefinire sia i profili del viso, sia quelli di alcune delicate zone del corpo.

|Come funziona questa tecnica?

I fili vengono posizionati nel derma con l’aiuto di un ago estremamente affilato e quindi praticamente indolore. Sono realizzati, come dicevamo, in acido polilattico e sono dotati di coni bidirezionali, creano fin da subito un effetto di trazione e sollevamento della cute. E non solo. L'acido polilattico riassorbendosi produce collagene. Dopo circa un anno e mezzo è completamente assorbito, ma nel frattempo la pelle è stata ricompattata, tonificata e riempita. Il trattamento è molto breve, indolore, e, cosa ancora più importante permette di riprendere subito le proprie attività.

|Bisogna sottoporsi ad un intervento per posizionare i fili?

Non si può parlare di intervento. Piuttosto è un trattamento che si esegue in anestesia locale, ha una durata di 20- 30 minuti al massimo. Ma specialmente si effettua senza bisturi, cicatrici, né punti di sutura e con una ripresa immediata delle proprie attività.

|In quali zone è indicato l’utilizzo di questi fili?

«Il trattamento è adatto senz’altro ai profili del viso. Ma la novità è che abbiamo recentemente messo a punto una nuova tecnica che permette di utilizzare i fili anche su ginocchia, interno cosce, pancia, interno delle braccia, glutei ottenendo gli stessi effetti del viso: miglioramento del tono, profili modellati, ringiovanimento dei tessuti».

|Quali sono invece i tempi di assorbimento?" target="_blank">|Cosa sono i fili per di sospensione?

Sono fili sottili, costituiti da acido polilattico e quindi completamente riassorbibili, che permettono di ottenere un effetto di sostegno della pelle, riuscendo a ringiovanire, rendere più tonici i tessuti e ridefinire sia i profili del viso, sia quelli di alcune delicate zone del corpo.

|Come funziona questa tecnica?

I fili vengono posizionati nel derma con l’aiuto di un ago estremamente affilato e quindi praticamente indolore. Sono realizzati, come dicevamo, in acido polilattico e sono dotati di coni bidirezionali, creano fin da subito un effetto di trazione e sollevamento della cute. E non solo. L'acido polilattico riassorbendosi produce collagene. Dopo circa un anno e mezzo è completamente assorbito, ma nel frattempo la pelle è stata ricompattata, tonificata e riempita. Il trattamento è molto breve, indolore, e, cosa ancora più importante permette di riprendere subito le proprie attività.

|Bisogna sottoporsi ad un intervento per posizionare i fili?" target="_blank">|Cosa sono i fili per di sospensione?

Sono fili sottili, costituiti da acido polilattico e quindi completamente riassorbibili, che permettono di ottenere un effetto di sostegno della pelle, riuscendo a ringiovanire, rendere più tonici i tessuti e ridefinire sia i profili del viso, sia quelli di alcune delicate zone del corpo.

|Come funziona questa tecnica?" target="_blank">|Cosa sono i fili per di sospensione?" target="_blank">|L’innovativa tecnica per sollevare i tessuti e favorire la stimolazione del collagene, senza l’aiuto del bisturi.

Un viso e un corpo modellati e snelli, senza l'intervento del bisturi. È possibile. Lo permette una tecnica made in Usa che ricorre all'utilizzo dei cosiddetti fili di sospensione.
"Un metodo all'avanguardia che permette di sollevare i tessuti, favorire la stimolazione del collagene, riuscendo a contrastarne le lassità e ridefinendone i profili. E se fino a qualche tempo fa questo tipo di intervento veniva effettuato quasi esclusivamente su viso, guance e collo, oggi è possibile intervenire anche su altre parti del corpo come cosce, pancia braccia, glutei.
Garantendo un effetto di ringiovanimento quasi immediato senza lividi e senza cicatrici, non invasivo e indolore.

|Cosa sono i fili per di sospensione?

Sono fili sottili, costituiti da acido polilattico e quindi completamente riassorbibili, che permettono di ottenere un effetto di sostegno della pelle, riuscendo a ringiovanire, rendere più tonici i tessuti e ridefinire sia i profili del viso, sia quelli di alcune delicate zone del corpo.

|Come funziona questa tecnica?

I fili vengono posizionati nel derma con l’aiuto di un ago estremamente affilato e quindi praticamente indolore. Sono realizzati, come dicevamo, in acido polilattico e sono dotati di coni bidirezionali, creano fin da subito un effetto di trazione e sollevamento della cute. E non solo. L'acido polilattico riassorbendosi produce collagene. Dopo circa un anno e mezzo è completamente assorbito, ma nel frattempo la pelle è stata ricompattata, tonificata e riempita. Il trattamento è molto breve, indolore, e, cosa ancora più importante permette di riprendere subito le proprie attività.

|Bisogna sottoporsi ad un intervento per posizionare i fili?

Non si può parlare di intervento. Piuttosto è un trattamento che si esegue in anestesia locale, ha una durata di 20- 30 minuti al massimo. Ma specialmente si effettua senza bisturi, cicatrici, né punti di sutura e con una ripresa immediata delle proprie attività.

|In quali zone è indicato l’utilizzo di questi fili?" target="_blank">|Come funziona questa tecnica?" target="_blank">|Cosa sono i fili per di sospensione?" target="_blank">|L’innovativa tecnica per sollevare i tessuti e favorire la stimolazione del collagene, senza l’aiuto del bisturi.

Un viso e un corpo modellati e snelli, senza l'intervento del bisturi. È possibile. Lo permette una tecnica made in Usa che ricorre all'utilizzo dei cosiddetti fili di sospensione.
"Un metodo all'avanguardia che permette di sollevare i tessuti, favorire la stimolazione del collagene, riuscendo a contrastarne le lassità e ridefinendone i profili. E se fino a qualche tempo fa questo tipo di intervento veniva effettuato quasi esclusivamente su viso, guance e collo, oggi è possibile intervenire anche su altre parti del corpo come cosce, pancia braccia, glutei.
Garantendo un effetto di ringiovanimento quasi immediato senza lividi e senza cicatrici, non invasivo e indolore.

|Cosa sono i fili per di sospensione?

Sono fili sottili, costituiti da acido polilattico e quindi completamente riassorbibili, che permettono di ottenere un effetto di sostegno della pelle, riuscendo a ringiovanire, rendere più tonici i tessuti e ridefinire sia i profili del viso, sia quelli di alcune delicate zone del corpo.

|Come funziona questa tecnica?

I fili vengono posizionati nel derma con l’aiuto di un ago estremamente affilato e quindi praticamente indolore. Sono realizzati, come dicevamo, in acido polilattico e sono dotati di coni bidirezionali, creano fin da subito un effetto di trazione e sollevamento della cute. E non solo. L'acido polilattico riassorbendosi produce collagene. Dopo circa un anno e mezzo è completamente assorbito, ma nel frattempo la pelle è stata ricompattata, tonificata e riempita. Il trattamento è molto breve, indolore, e, cosa ancora più importante permette di riprendere subito le proprie attività.

|Bisogna sottoporsi ad un intervento per posizionare i fili?" target="_blank">|Cosa sono i fili per di sospensione?

Sono fili sottili, costituiti da acido polilattico e quindi completamente riassorbibili, che permettono di ottenere un effetto di sostegno della pelle, riuscendo a ringiovanire, rendere più tonici i tessuti e ridefinire sia i profili del viso, sia quelli di alcune delicate zone del corpo.

|Come funziona questa tecnica?" target="_blank">|Cosa sono i fili per di sospensione?" target="_blank">|L’innovativa tecnica per sollevare i tessuti e favorire la stimolazione del collagene, senza l’aiuto del bisturi.

Un viso e un corpo modellati e snelli, senza l'intervento del bisturi. È possibile. Lo permette una tecnica made in Usa che ricorre all'utilizzo dei cosiddetti fili di sospensione.
"Un metodo all'avanguardia che permette di sollevare i tessuti, favorire la stimolazione del collagene, riuscendo a contrastarne le lassità e ridefinendone i profili. E se fino a qualche tempo fa questo tipo di intervento veniva effettuato quasi esclusivamente su viso, guance e collo, oggi è possibile intervenire anche su altre parti del corpo come cosce, pancia braccia, glutei.
Garantendo un effetto di ringiovanimento quasi immediato senza lividi e senza cicatrici, non invasivo e indolore.

|Cosa sono i fili per di sospensione?

Sono fili sottili, costituiti da acido polilattico e quindi completamente riassorbibili, che permettono di ottenere un effetto di sostegno della pelle, riuscendo a ringiovanire, rendere più tonici i tessuti e ridefinire sia i profili del viso, sia quelli di alcune delicate zone del corpo.

|Come funziona questa tecnica?

I fili vengono posizionati nel derma con l’aiuto di un ago estremamente affilato e quindi praticamente indolore. Sono realizzati, come dicevamo, in acido polilattico e sono dotati di coni bidirezionali, creano fin da subito un effetto di trazione e sollevamento della cute. E non solo. L'acido polilattico riassorbendosi produce collagene. Dopo circa un anno e mezzo è completamente assorbito, ma nel frattempo la pelle è stata ricompattata, tonificata e riempita. Il trattamento è molto breve, indolore, e, cosa ancora più importante permette di riprendere subito le proprie attività.

|Bisogna sottoporsi ad un intervento per posizionare i fili?

Non si può parlare di intervento. Piuttosto è un trattamento che si esegue in anestesia locale, ha una durata di 20- 30 minuti al massimo. Ma specialmente si effettua senza bisturi, cicatrici, né punti di sutura e con una ripresa immediata delle proprie attività.

|In quali zone è indicato l’utilizzo di questi fili?

«Il trattamento è adatto senz’altro ai profili del viso. Ma la novità è che abbiamo recentemente messo a punto una nuova tecnica che permette di utilizzare i fili anche su ginocchia, interno cosce, pancia, interno delle braccia, glutei ottenendo gli stessi effetti del viso: miglioramento del tono, profili modellati, ringiovanimento dei tessuti».

|Quali sono invece i tempi di assorbimento?

«Circa un anno e mezzo. Diciamo che dopo due anni si perde ogni traccia del filo, ma nel frattempo si è prodotto nuovo collagene che ha ricompattato, tonificato e riempito la pelle. Un effetto che inizia a vedersi nei primi giorni continua a migliorare progressivamente fino a quattro o cinque mesi, senza dare troppo nell'occhio. Naturalmente il trattamento può essere ripetuto più di una volta».

|Chi si sottopone a questa tecnica può fare altri trattamenti?

«Direi di sì, anzi è consigliabile. Questo tipo di trattamento è ottimo in sinergia con altre tecniche. Per esempio abbiamo riscontrato che è ottimo l'abbinamento con la radiofrequenza n° 1 nel mondo nota come Thermage. Al centro Esculapio di Perugia, infatti, abbiamo messo a punto un trattamento combinato tra Radiofrequenza e Fili di sospensione che abbiamo chiamato Thermasoft».

|In che consiste

«Circa un mese prima di effettuare il trattamento con i fili, le nostre pazienti vengono sottoposte ad una seduta della tecnologia di radiofrequenza Thermage. Questa soluzione ottimizza gli effetti del trattamento».


Condividi nei social network   
Indicaci il tuo apprezzamento nei social network